La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 22 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Pubblico o privato? Il Santa Croce di Cuneo a confronto con la Regione per il nuovo ospedale

Venerdì 10 febbraio l’incontro decisivo a Torino per l’analisi delle prime risultanze redatte dall’Advisor incaricato

La Guida - Pubblico o privato? Il Santa Croce di Cuneo a confronto con la Regione per il nuovo ospedale

Cuneo –  Oggi venerdì 10 febbraio l’appuntamento per l’analisi della situazione sul processo che dovrà portare al nuovo ospedale di Cuneo è a Torino. Al Grattacielo Piemonte, nuova sede degli uffici regionali, è stata convocata una riunione tra i vertici dell’Azienda Sanitaria Santa Croce e Carle con il presidente Alberto Cirio e l’assessore Luigi Genesio Icardi per l’analisi delle prime risultanze redatte dall’Advisor incaricato, la Paragon Business, e il gruppo di lavoro aziendale di analisi del processo specifico clinico gestionale del futuro nuovo ospedale. Un incontro fondamentale per arrivare ad emettere il cosiddetto PSC (Public Sector Comparator), che è il documento finale che indicherà quale sia il progetto più conveniente, se quello pubblico (con il finanziamento dell’Inail) o quello privato con il cofinanziamento regionale di 141 milioni dai fondi statali ex articolo 20 per l’edilizia sanitaria). Un documento che compara costi, vantaggi, prospettive, capitoli di spesa, gestioni delle due ipotesi progettuali. 

Dopo venerdì dovrebbe anche partire il confronto con il territorio e con tutti gli attori interessati al nuovo progetto intorno al Carle di Confreria, ovvero la convocazione da parte dell’Azienda ospedaliera della Conferenza dei Servizi, secondo quanto prescrive la norma. 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente