La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 24 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Seconda categoria: il Piazza vola in Prima

Il San Benigno lotta fino al 120' ma l'1-1 finale promuove i monregalesi, si salva l'Olimpic Saluzzo

La Guida - Seconda categoria: il Piazza vola in Prima

La finale play-off premia il Piazza. L’1-1 al 120′ promuove i monregalesi, ma al San Benigno che lotta fino al fischio finale vanno gli onori delle armi. Davanti al pubblico della grandi occasioni, a Vicoforte Mondovì è subito battaglia, con gli ospiti pericolosi in avvio con Boukhench e Traorè, ma Prato non si lascia sorprendere. Nel finale di tempo sono invece i locali a spingere, con Mfuka prima e Di Fede poi, mentre prima dell’intervallo un tocco di mano di Bonetto manda Di Fede dal dischetto per l’1-0. La squadra di Veneri non si arrende e in apertura di ripresa Viale sfrutta una punizione di Boukhench per riequlibrare l’incontro. Il San Benigno sfiora il bis con Pistoi e Traorè, dall’altra parte Gonella manca di poco il bersaglio. Le energie iniziano a scarseggiare, il ritmo di gara diminuisce e l’1-1 resiste fino al 90′. Nei supplementari la gara non si sblocca, il San Benigno non trova l’episodio favorevole, il Piazza manca il colpo del ko, ma con l’espulsione di Viale per somma di ammonizione ai padroni di casa non resta che attendere il 120′ per poter festeggiare la promozione in Prima categoria.

Il San Benigno avrà invece l’occasione di inseguire la Prima categoria tramite la fase di ripescaggio. I cuneesi saranno inseriti nel quadrangolare con Beiborg, Pralormo e Spinettese: chi vince è promosso in Prima categoria, la seconda classificata contenderà l’ultima promozione in palio nello spareggio contro la seconda classificata del quadrangolare con Riviera d’Orta, Pro Palazzolo, Grand Combin e Susa. Per quanto riguarda i play-out, salvezza per Sommarivese e Olimpic Saluzzo.

PIAZZA-SAN BENIGNO 1-1

47′ rigore Di Fede (P), 11′ st Viale (SB)

PIAZZA: Prato, Dardanello, Gonella, Martini, Giacosa, Hoxha, Pala (22′ st Mandaglio), Camara (7′ pts Bertolino), Lugliengo, Di Fede (11′ st Rossi Fr.), Mfuka (35′ st Massa Boa).

A disposizione: Ghiglia, Pettiti, Rossi Fe., Silvestro, De Carolis.

Allenatore: Barberis

SAN BENIGNO: Martini, Quaglia, Parola (11′ pts Fofana), Cissè (45′ Oggero), Rosa, Bonetto, Boukhench, Viale, Pistoi (42′ st Armando T.), Garelli (38′ st Petrullo), Traorè (28′ st Mellano).

A disposizione: Piumatti, Panicucci, Armando E., Brignone.

Allenatore: Veneri

Seconda categoria, finali play-off

Girone A: Romagnano-Riviera d’Orta 3-1

Girone B: Pro Palazzolo-Crescentinese 2-3

Girone C: River Plaine-Grand Combin 2-1

Girone D: Susa-Rebaudengo 1-4

Girone E: Beiborg-San Giorgio Torino 0-1

Girone F: Pralormo-Stella Maris 1-3

Girone G: Piazza-San Benigno 1-1 dts

Girone H: Spinettese-Viguzzolese 1-2

Quadrangolare 2: Beiborg, Pralormo, San Benigno, Spinettese

Domenica 26 maggio ore 16: Beiborg-Pralormo e San Benigno-Spinettese

Domenica 2 giugno ore 16: Spinettese-Beiborg e Pralormo-San Benigno

Domenica 9 giugno ore 16 (campo neutro): Spinettese-Pralormo e Beiborg-San Benigno

Seconda categoria, play-out

Girone A: Maggiora-San Maurizio 3-2

Girone C: Valdigne-Iveco 0-2

Girone D: Pro Collegno-San Paolo Torino 0-2

Girone E: Atletico Volvera-Villar Perosa 1-5

Girone F: Sommarivese-Andezeno 1-1 dts

Girone G: Olimpic Saluzzo-Orange Cervere 1-0 (Ceirano)

Girone H: Vignolese-Calliano 0-1

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente